Sono tornata!

Ciao Ragazzi,

finalmente sono tornata!! Sono una vera disgraziata, da 3 mesi ho abbandonato il blog a se stesso e mi dispiace veramente tanto, ma nonostante la mia assenza voi siete aumentati a vista d’occhio e non posso fare altro che ringraziarvi ❤
Ma veniamo a noi, voglio un po’ raccontarvi quello che mi è successo e perché CiBì è sparita..

Finalmente mi sono laureata, è stato il motivo principale. Quello è stato un momento veramente impegnativo, ero davvero stressatissima e forse col senno di poi posso dirvi avrei voluto godermi quella giornata in maniera migliore- il mio solo pensiero era: LETTO, DORMIRE. Ma nonostante questa stanchezza accumulata nei mesi precedenti, ho passato dei bellissimi momenti avendo accanto a me la mia famiglia e i miei amici più cari.

IMG_0279IMG_0281IMG_0282IMG_0280IMG_0283IMG_0284Sono andata in Sardegna a trovare una mia ex collega che si è laureata. Non riuscivo a vedere questa mia amica da ben 2 anni e la felicità di poterla riabbracciare è stata indescrivibile. Ho passato una settimana bellissima che porterò nel mio cuore. Mi sono veramente innamorata di quei posti, di come fossero genuine le persone, dell’accoglienza e di tutte quante le loro tradizioni e storie. Il mio consiglio è di “assaporare” la storia- ed anche i piatti locali- invece che andare solo sulle spiagge che sono bellissime ma anche fin troppo turistiche per i miei gusti. Ci sono tantissimi posti da visitare e tante cose ottime da mangiare.

IMG_6894IMG_6899IMG_6920

Da poco sono anche stata a Torino per un concorso. Non c’ero mai stata e mi ha affascinata moltissimo. Sicuramente ci ritornerò, in mezza giornata è stato impossibile vedere tutto quello che avrei voluto. Che posti mi consigliate? Dove mi suggerite anche di andare a mangiare? non alla “focacceria genovese” in centro perché da Recchelina DOC sono rimasta sconvolta dalla focaccia al formaggio e da quella che chiamano focaccia genovese, ragazzi non ci sono proprio paragoni!

Ho finalmente ripreso a fare sport. Erano ANNI che non mi dedicavo al mio fisico ed era giunta l’ora che riprendessi ad amarmi. Ho deciso di seguire gli esercizi a casa facendo l’abbonamento annuale a Runtastic Result. Non ho mai amato l’essere circondata da altre persone mentre facevo esercizi, purtroppo la corsa credo che per me sia off-limits in quanto spesso ho dolori alle ginocchia e non vorrei crearmi delle problematiche. Insomma, questa era l’unica opzione che trovavo accettabile. Non posso darvi una recensione vera e propria, però posso dirvi che a livello psicofisico mi sento veramente meglio. Sto scaricando tantissimo lo stress e soprattutto vado a dormire molto più rilassata.

Ho ripreso a leggere tanti, tantissimi libri. Questa volta però non sono quelli del mio genere abituale, ma sono spesso manuali riguardanti la vendita online, il marketing e branding. Ebbene si, avete letto bene! Da qualche mese sto cercando di impegnarmi e di migliorare con le mie creazioni in paste polimeriche per poter vendere al meglio online. Ad iniziare queste letture è stata Ilaria, de “I gufetti di Ila“, che mi ha consigliato di leggermi il blog della bravissima Francesca Baldassarri. Non posso non condividere con voi questa mia scoperta, ma di sicuro molte di voi la conoscono già. Insomma tra libri e blog sto apprendendo tantissime cose che in questi 3 anni non ho mai imparato.

Rifacendomi a quanto scritto sopra, sto dedicandomi tantissimo al mio account instagram dedicato alle creazioni in paste polimeriche, ho messo impegno anche nella ricerca di confezioni che più si rifacessero al mio stile- minimal ma colorato- e sto anche “studiando” per capire meglio l’algoritmo e le strategie di Instagram. Per fare ciò vi consiglio il blog di Myselfie Cottage.

Insomma direi che come avrete capito, mi sto dedicando tantissimo al mio lato creativo. Mi sto “sfondando” di serie tv e di film (volete delle recensioni?)- GRAZIE NETFLIX!!! E infine ho conosciuto persone splendide nell’ambito artigianale, sempre pronte a darti consigli. Sto apprezzando molto di più il fatto a mano, perché dietro un oggetto c’è una persona con un cuore, delle idee, ha studiato per la sua realizzazione e soprattutto ha amato quell’oggetto che ora possiedo.

A voi come sono andati questi 3 mesi? Seguite qualche blog creativo o lo possedete, consigliatemeli nei commenti! Un po’ di pubblicità ci vuole 😉

Per oggi è tutto ma prometto di farvi trovare a breve un altro post. A presto,

logoufficialecibin

Guida ai regali creativi( Cartoleria, Scrapbooking, Paste Polimeriche)

Ciao a tutti 🙂

Il Natale si avvicina e dato che spesso ci si riduce all’ultimo per fare i regali, ho pensato di farvi una lista per avvantaggiarvi nell’ardua scelta qualora abbiate un amico con queste passioni! Come noterete i regali sono dai prezzi vari in modo tale che sia accessibile a tutte le tasche. Se invece siete voi ad averle, perché non approfittarne e prendere spunto su cosa chiedere per Natale?? Si sa che i regali di questo tipo sono super super apprezzati 😉 Continua a leggere

Le Scoperte del mese- Giugno

Ciao 🙂

Mi ritrovo sempre a guardare o a leggere i preferiti del mese di tantissime blogger o youtuber e ho pensato che sarebbe anche bello sentir parlare delle scoperte e quindi delle prime impressioni. Cosa ne pensate??

Comunque ecco le mie scoperte:

  • Il Gelato al Dulce de Leche: essendo che da qualche anno ho iniziato a fare una torta sud americana a base di questa deliziosissima crema non potevo che non lanciarmi in questa ricetta in cui mi sono imbattuta su Pinterest cercando delle foto ispiranti per le mie paste polimeriche. La ricetta è lunga, soprattutto se come me fate anche il dulce de leche! Sulle prime ho assaggiato il composto  e non ero convintissima essendo super dolce, ma poi l’ho assaggiato refrigerato e… WOW ragazzi era la fine del mondo!!!!!!!! Se vi va che vi parli della torta, della crema e del gelato, fatemi sapere 🙂 Mio fratello l’ha definita “la cosa più buona che abbia mai mangiato”!
  • Adoro studiare prendendo il sole in giardino: Sono due anni che non prendo sole( non contando le 2 giornate al mare per ogni estate) e la cosa paradossale è che io viva al mare! Non riuscivo a collegare lo studio con la parola sole. Ovvio a tirocinio è materialmente impossibile prendere il sole, ma in questi giorni che sto preparando un esame mi sono messa in costume, sono andata in giardino e ho deciso di provarci. Mi rilassa ancora di più perché non sento solo silenzio ma il cinguettare degli uccellini mi concilia molto. In più non studiando in camera mia non sono circondata dalle solite mille distrazioni.
  • Ago incandescente per bucare le paste polimeriche già cotte: Questa scoperta è recentissima! Sono più di due anni che lavoro questo tipo di materiale e non mi era MAI venuto in mente. Chi le modella saprà benissimo cosa significhi cuocere la propria creazione, aspettare che si raffreddi e accorgersi solo allora di non aver fatto il foro per il chiodino o l’occhiello. Insomma subito ci si fa venire i 5 minuti di nervosismo per non essercene accorte mentre era ancora cruda. Devo ancora provarla ma credo che mi verrà decisamente utile!!!
  • Netflix: Ebbene si, mi sono convertita. Era da un po’ che ci pensavo ma non ero certissima di sfruttare a pieno questo servizio. Due settimane fa l’ho attivato e mi tiene davvero tantissima compagnia la sera mentre modello. Mi ha fatto ritrovare tutti i film che ho visto da adolescente, quelli che volevo vedere ma che poi tra una cosa e l’altra non ho mai guardato. Insomma mi piace davvero molto! Certo un po’ mi ha dato fastidio non trovare TUTTE le serie che seguo e, andandomi ad informare, purtroppo se i diritti di esse sono stati venduti ad altre linee non possono essere trasmessi su questo servizio streaming. Poco male, vorrà dire che ne guarderò anche altre 😉
  • Le casse usb Phillips comprate su amazon per mia mamma qualche settimana fa. Sono davvero eccezionali e permettono di sentire benissimo senza doverle collegare ad una presa o dover cambiare le pile. Basta l’accesso usb e sentirete divinamente. In più il costo è davvero ridotto guardando la qualità del prodotto, in quanto costano 12,99€. Ve le consiglio( a breve le comprerò anche per me). La cosa ancora più comoda è quando si vuol vedere un film o un video e non si ha la possibilità di sentire bene, queste sicuramente risolvono il problema.
  • Come dicevo prima parlando di Netflix, ho iniziato alcune serie: Vikings( questa purtroppo non la troverete), The Paradise( un’altra serie basata sul romanzo di Emile Zolà come “il paradiso delle signore“, ma non temete, sono differenti!), New Girl( una serie davvero divertentissima di cui avevo visto in passato qualche puntata ma non l’avevo mai vista tutta) e infine Jane the Virgin( una serie molto leggera ma davvero divertente!). Recentemente ho iniziato anche la serie ” Call the Midwife” e devo dire che mi sta piacendo davvero tanto! Se ne avete altre da consigliarmi sono tutta orecchie!
  • Finalmente mi sono lanciata ed ho deciso di leggere dei libri in inglese, in particolare ora sto leggendo “That Girl” di Colleen Hoover e devo dire che mi sto trovando bene, se avete altri libri da consigliarmi sono ben accetti!

 

Mi farebbe davvero piacere sapere le vostre scoperte di questo mese 🙂

Taggo: Le Follie di Regina,  Wonder Babà, La penna sul comodino, Mammaduepuntozero, Afrenchieinmykitchen e MartyPlanner

A prestissimo,

LogoStagionaleEstate

Traguardi personali e viva la stranezza

Proprio oggi mi è capitato di dare un’occhiata alle statistiche del blog e ha avuto ben 10 mila e passa visualizzazioni di cui 4000 e qualcosa visitatori. Beh so che possa sembrare da montati ma mi ha resa davvero felice! Non pensavo di riuscire neanche lontanamente ad arrivare a queste cifre. Non posso fare altro se non ringraziarvi, perché su Facebook siete cresciuti tantissimo, sulla pagina Instagram delle agende siete davvero molti ed ogni volta che ricevo dei complimenti mi fa sentire benissimo! Insomma se sto ottenendo determinate soddisfazioni lo devo solo che a voi! Se penso a quando aprii il mio primo blog su blogspot, in cui parlavo di paste polimeriche ma non lo sentivo totalmente mio, mi stava stretta quella monotematicità, mai avrei pensato di riuscire a crearne uno in cui parlare non solo di quello ma anche di tanto altro! Insomma sono una persona creativa, amo modellare, amo follemente le mie agende, amo fare tentativi in cucina( soprattutto quelli ben riusciti), amo leggere, amo truccarmi, amo la fotografia, amo il cibo ed amo sperimentare tutorial. Insomma so di essere una persona strana e ho sempre pensato che fosse una cosa negativa ma poi ho realizzato che ognuno di noi è strano a modo suo e lo è per i suoi percorsi e le sue esperienze, l’importante è essere soddisfatti di questa stranezza! Io la sono? Decisamente si! Certo ci sono serate che vado a dormire pensando al fatto che forse in certe situazioni dovevo chiudere la bocca e far parlare gli altri, o che magari non dovevo esprimere così direttamente la mia opinione, che non tutti capiscono il valore di qualcosa che invece per me ha un’importanza assoluta o che potevo renderla una giornata migliore. Ma poi ci sono quelle serate in cui invece crollo nel letto e non posso che addormentarmi con il sorriso! Non mi aspetto che chiunque comprenda le mie passioni, non penso sia possibile e mi spaventerebbe se fosse così, però ho promesso a me stessa che devo imparare a fregarmene di più delle possibili opinioni altrui e fare quello che più mi appaga! Penso che ognuno di noi dovrebbe farlo per riuscire a raggiungere un po’ di meritatissima pace con se stessi! Siamo tutti diversi ma penso che questo invece che essere un qualcosa a nostro sfavore, dovrebbe essere qualcosa di positivo! Ricordo quando all’inizio l’idea di rivelare il fatto che lavorassi le paste polimeriche mi facesse sentire a disagio, ora non ne parlo con tutti non per una questione di disagio, ma per il semplice fatto che non tutti potrebbero apprezzare a pieno questo lato di me e quindi ho bisogno di “proteggermi”.

Ok, per sta sera ho finito con le mie stranezze😉 vi auguro una buona notte! 

A presto,