Pinterest- come funziona

Ciao 😊

In uno degli ultimi post vi parlavo delle ricette salvate su questo bellissimo social ma mi rendo conto che sono ancora molte le persone che non sappiano come funzioni e come si possa sfruttarlo al meglio! Continua a leggere

Annunci

12 Maggio- giornata internazionale dell’infermiere

Caro maggio, quanti bei momenti e ricordi  che mi stai portando!

NURSE

just another word to describe a person strong enough to tolerate everything and soft enough to understand Everyone.

Oggi è la giornata dell’infermiere. Per chi mi conosce sa che sono quasi al termine del mio percorso come studentessa di scienze Infermieristiche e ne vado davvero orgogliosa. Ogni attimo ed ogni fatica vengono ripagati.

So di far parte di una grande comunità di cui spesso chi ne è estraneo non conosce davvero tutte le cose che si fanno. Essere infermieri è qualcosa di bellissimo, qualcosa che ti fa sentire orgoglioso e fiero di te stesso perché stai dando una mano alle altre persone. Essere infermiere è regalare un sorriso quando necessario, è ascoltare quella persona che vuole condividere con te i ricordi della sua vita, è rispettare i silenzi ed il dolore. Essere infermieri è questo ma tanto altro ancora. Essere infermieri non è solo fare igieni come molti pensano. Essere infermieri è a volte salvare vite. Essere infermieri però è in primis essere umani.

Il tempo non è mai abbastanza e le cose da imparare sono tantissime e si pensa spesso di non riuscire a farcela. A volte ti emozioni, altre volte pensi a quanto sia un difficile.

Penso che ci siano ben poche cose che mi rendano così fiera di me stessa rispetto al tornare a casa dopo un’intero pomeriggio passato in reparto. Certo la sveglia che suona alle 5 del mattino è pesantissima, ma anche questa fatica viene ripagata.

L’anno scorso un signore disse che “gli infermieri sono degli angeli”. Credetemi questa frase mi ha fatta emozionare moltissimo. Continuo a portarmi nel cuore tante persone che ho incontrato sul mio cammino, molte mi hanno aiutata a crescere sia professionalmente che personalmente. Ho visto realtà che fino a 3 anni fa non immaginavo nemmeno e non nego che questo non  abbia cambiato alcuni miei punti di vista ed alcune mie priorità.

Sono ORGOGLIOSA del lavoro che sto facendo e vorrei ringraziare tutti gli infermieri che ogni giorno dedicano il proprio tempo alle altre persone per farle stare meglio, per potergli permettere di tornare presto a casa, per essere ricordati con un sorriso.

biglietto2015-2

GRAZIE INFERMIERI.

Chiara