Le Scoperte del mese- Luglio

Ciao a tutti ☺️
Eccomi tornata con la rubrica che ho avviato lo scorso mese( per chi se la fosse persa la potete trovare qui) di cui sono davvero davvero soddisfatta.
Questo mese è stato tostissimo, pieno di stress e come vi ho detto nell’ultimo post ho dovuto prendermi proprio un po’ di tempo per riposarmi e staccare la spina- una specie di vacanza ma a casa, avevo davvero bisogno di un po’ di “disintossicazione” dai social per poter stare meglio.
Partiamo con le scoperte del mese che purtroppo non sono moltissime ma spero di farne molte altre nel prossimo.
La prima scoperta del mese, o forse dovrei dire due, è la tutina corta presa su Asos con i saldi! Ne avevocomprata una tantissimi anni fa da Calzedonia e la usavo tantissimo in casa dato che non mi sentivo a mio agio ad uscirci essendo rosa shocking- colore che non mi piace e penso che non mi doni. Subito dopo Coachella una mia cara amica si è lanciata nello shopping di questo capo e tra una cosa e l’altra mi ha contagiata e convinta ad acquistarla. Bene ,ringrazio davvero di aver riscoperto questo capo perché lo trovo davvero comodo e pratico, soprattutto per chi come me in estate vuole vestirsi super leggera senza mille capi! Poi cosa ve lo dico a fare, il motivo cachemire mi fa impazzire! Altra cosa che mi ha fatto piacere è il fatto che sia totalmente in viscosa e quindi si presenta come un capo freschissimo e totalmente in fibre naturali. Penso che sia perfetto per andare al mare. Sicuramente ne acquisterò altre.
Insieme alla tutina ho preso un vestito lungo semplicissimo fatto in cotone al 100% con un inserto di pizzo sulla schiena che trovo dia quel tocco in più senza risultare troppo serale o elegante! Insomma per questo è stato davvero amore a prima vista.
Nel campo beauty ho scoperto il metodo del”plopping” guardando su snapchat un video di Clio. In pratica è un modo per asciugare i capelli mossi/ ricci rendendoli morbidi e definiti. Come si fa? dopo aver lavato i capelli ed  applicato il proprio prodotto di styling ci si mette a testa in giù e si raccolgono tutti i capelli sopra la testa usando una maglietta a maniche lunghe o un’asciugamano chiusi a caramella- è più facile a farsi che a dirsi.  Sono ignorantissima in questo campo, i miei li ho sempre curati quel giusto per averli morbidi ma non ho mai pensato a tutti questi metodi di asciugatura. Insomma si sa che la curiosità è donna e quindi dopo aver sentito questo nome sono andata a documentarmi e a sperimentarlo. Mi è piaciuto molto l’effetto, mi ricorda molto i boccoli che mi vengono quando torno dal mare. Se avete qualche prodotto da consigliarmi sono tutta orecchie dato che uso giusto il mio amatissimo Olio di argan ma mi piacerebbe scoprirne altri per i capelli mossi tenenti al secco( per fortuna non sono quasi mai crespi).
Ho ben due novità riguardanti i libri e ne sono davvero soddisfatta. Il primo si chiama “l’ultima fuggitiva” di Tracy Chevalier ed è una storia riguardante la fuga degli schiavi in America durante il 1800  davvero emozionante! Si tratta di spaccato di vita di una ragazza, Honor, che si ritrova ad attraversare l’Atlantico insieme alla sorella Grace, promessa in sposa ad un commerciante di stoffe trasferitosi in Ohio. La storia è davvero toccante ma non voglio dirvi di più per non rivelarvi troppo la storia- se siete interessati alla mia recensione fatemelo sapere . L’altro libro che ho finalmente iniziato è il cavaliere d’inverno di Paullina Simons. Dico finalmente perché dopo aver guardato parecchi video in cui Ilaria Rodella lo consigliava in tutte le maniere ho deciso di intraprendere questa lettura. La paura era molta perché di solito quando si sente parlare così tanto di qualcosa di ha paura che le altissime aspettative vengano poi tradite. Invece sono quasi a metà e lo sto amando. Non vedo l’ora di comprare gli altri due libri perché mi piace davvero moltissimo e trovo che sia una bravissima scrittrice. Il libro comunque parla di due persone, Alexander e Tatiana, che si incontrano il 22 giugno del 1941 a Leningrado( chi avrà studiato la 2ª guerra mondiale saprà benissimo cosa successe tra Germania e Russia in quei giorni!). Amo questo genere di storie in cui si vive una storia ma al contempo si è circondati da un setting storico reale! Mi ha fatto venire in mente un libro letto parecchio tempo fa basato sulla storia di Anastasia Romanov! Insomma se il primo libro mi ha appassionata, questo mi sta letteralmente facendo rimanere incollata alle sue pagine. Vi farò comunque una recensione dedicata a breve😊
Per quanto riguardano le serie TV– di cui sono dipendente come avrete notato- ho iniziato e sono quasi alla fine delle 6ª stagione di Pretty Little Liars. Ho sempre evitato di vederla perché non mi attirava poi un giorno ero nervosa e volevo staccare un po’ la testa così ho iniziato a sfogliare le proposte di Netflix e mi sono ritrovata davanti loro. Che dire mi sta appassionando moltissimo😍 in più appena ho letto la trama ho ricordato di un giorno in cui, in una Mondadori di Milano, stavo cercando un libro da leggere sul treno e mi capitò quello ispirato alla serie. Non lo presi solo perché mi imbattei nel nuovo libro della mia scrittrice preferita. Davvero consigliata questa serie!

Finalmente come alcuni sapranno ho anche ceduto a snapchat che trovo essere un’applicazione davvero davvero carina. Credo sia un modo per condividere qualcosa con gli altri. Mi trovate con il nome: cibifantasia.

Direi che per oggi è tutto, come vi dicevo questo mese non ne ho avute moltissime ma sono state tutte super apprezzate! Quali sono le vostre? Suggerimenti su libri e prodotti per capelli? Grazie ancora per il vostro supporto, siete davvero fondamentali ❤️
A presto,

LogoStagionaleEstate

Annunci

7 pensieri su “Le Scoperte del mese- Luglio

  1. federicadimola ha detto:

    Il tuo blog è leggero e mi mette molta spensieratezza leggere i tuoi articoli. Mi piacerebbe leggerti più spesso, peccato che tra studio e impegni di vita quotidiana, immagino tu faccia il possibile per “starci dietro”. Comunque le scoperte di luglio sono alquanto interessanti. Complimenti.
    Anche io seguo Pretty little lirs e sono in pari con la trasmissione in America.
    Le mie letture del momento, invece sono Il paradiso degli orchi di Daniel Pennac, ancora da incominciare e Atti osceni in luogo privato di Marco Missiroli. Quest’ultimo mi sta piacendo moltissimo!!!
    Altri libri che ti consiglio, se ti piace il genere Thriller sono i libri di Dorn Wulf o il best seller la ragazza del treno. Meritano davvero tanto! Spero di leggere al più presto un tuo nuovo articolo! Complimenti davvero per il tuo blog. 😊😘

    Mi piace

    • cibì fantasia ha detto:

      Non hai idea di che gioia mi abbia messo leggere il tuo commento! 💕 cerco di starvi dietro il più possibile ma a volte pur di non pubblicare un post “scontato” aspetto di avere qualcosa di cui parlarvi che mi appassioni davvero!
      Sono contenta che ti piaccia questa tipologia di post, a me piace moltissimo guardare video sui preferiti e purtroppo non ne ho ancora trovati sulle scoperte- alla fine una cosa prima la si deve scoprire per poi poter capire se ti piace davvero no?
      Anche io sono finalmente in pari, anche se penso che ultimamente stiano aggiungendo un po’ troppi colpi di scena eccessivi, anche a te ha dato quest’impressione?
      Il titolo del secondo libro è F E N O M E N A L E😍 purtroppo il thriller non è proprio il mio genere, sono una paurosa assurda, preferisco il genere romantico o storico( la sera PLL dovevo evitarlo perché altrimenti mi svegliavo ogni due per tre pensando che qualcuno mi stesse osservando)🙈
      Prestissimo ne pubblicherò un altro, promesso 😊
      Grazie ancora per il tuo commento 💕

      Liked by 1 persona

      • federicadimola ha detto:

        Sono felice di averti stampato un sorriso!
        Hai ragione. L’ho notato anche io. Mi piacerebbe leggere un tuo post sulle serie TV poiché ne seguo molte ed è una mia passione e sarebbe bello confrontarsi su un argomento del genere!
        Trovo sia bello condividere un po’ di sé con qualcuno e raccontarsi.
        Pensa che mi stai facendo venire in testa l’idea di iniziare a scrivere un blog tutto mio come sfogo personale e come passatempo. Devo solo trovare il coraggio 😂
        Grazie a te per avermi risposto 😘

        Liked by 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...