Recensione Outlander- Il Ritorno

 

Ciao a tutti!!! 

Eccomi con la 3° puntata dedicata ad Outlander.

“Ti troverò. Te lo prometto. se dovrò sopportare due secoli di purgatorio, duecento anni senza di te… allora vuol dire che sarà la punizione che mi sono meritato per i miei crimini….”

Trama: Nell’Amuleto d’ambra Claire Randall, viaggiatrice nel tempo e nello spazio, aveva incominciato a spiegare una difficile verità alla figlia Brianna: negli anni in cui era ufficialmente data per dispersa, fra il 1945 e il 1946, era in realtà precipitata, attraverso il magico cerchio di pietre di Craigh na Dun, nella Scozia del Settecento, dove si era innamorata follemente del nobile James Fraser. In un susseguirsi di avventure palpitanti, tra campi di battaglia e manieri misteriosi, i due amanti consumano la loro ardente passione, consapevoli che Claire, prima o poi, si sarebbe trovata di fronte a una difficile e dolorosa decisione: seguire il suo uomo perdendosi definitivamente nel passato, o tornare a un presente che ormai non le appartiene più, con la sola speranza di portare con sé una traccia del suo amato…
Sullo sfondo di una Scozia settecentesca magica ed evocativa, Diana Gabaldon ci regala un romanzo intenso e appassionante che offre immagini suggestive di un passato lontano visto attraverso lo sguardo di una donna del ventesimo secolo.


Oggi parliamo della seconda parte del tomo “l’amuleto d’ambra”.

Eravamo rimasti nella bella Parigi e nella sfarzosa reggia di Versailles. In questa seconda parte i nostri amatissimi Claire e Jamie tornano in Scozia dove finalmente possono tornare ad essere felici. Purtroppo però, a causa di vicende poco piacevoli, si ritrovano nel bel mezzo della rivolta e non possono tirarsi indietro con il rischio di perdere una cosa importantissima: l’Onore.


Verrete letteralmente catapultati alla nostra benamata Lallybroch avvolta da tutto il calore famigliare della famiglia, ad Inverness con due personaggi già incontrati nell’amuleto d’ambra, nella freddissima Edimburgo e nei posti limitrofi. Incontrerete vecchi personaggi che vi faranno cambiare idea su di loro mentre altri ve la possono solo che confermare( garantito!). Piangerete e riderete per certe scene tragicomiche ed infine piangerete di nuovo. 


Penso che sia difficilissimo dover raccontare un libro senza però svelare troppo!! Quindi non posso solo che dirvi di andare avanti nella saga perché non ve ne pentirete!! 


Il voto che gli do è 8 e 1/2.


Il libro lo trovate su Amazon e costa 7,50€ la copertina flessibile mentre 7,99€ il formato Kindle; è costituito da 396 pagine( penso sia quello più corto che ho letto fino ad adesso!) e sono certa che le leggerete tutte d’un fiato!!!!

In attesa di aprile( è il mese di uscita della seconda stagione del telefilm) io vi auguro una buona lettura!!!!

CiBì

Annunci

Un pensiero su “Recensione Outlander- Il Ritorno

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...