Recensione- Il cerchio di Pietre

Ciao!!! 

Pensavate fossi scomparsa e avessi rinunciato alla saga di Outlander! beh, vi sbagliavate!! 

Oggi parliamo del 4º libro della saga! 

” Tuttavia penso che, se sei onesto con te stesso e sai chi sei, almeno ci saranno meno probabilità che tu senta di aver sprecato la tua vita facendo la cosa sbagliata”

 

Trama: Stati Uniti 1968. Sono trascorsi più di vent’anni da quel giorno
in cui, attraverso il magico cerchio di pietre di Craigh na Dun, in Scozia, Claire Randall fu catapultata nelle Highlands del 1743. Vent’anni da quando ha dovuto separarsi dal suo Jamie, il nobile giacobita di cui si era follemente innamorata, per ritornare nel Ventesimo secolo con la figlia nata dal loro amore, Brianna. Claire non ha mai rivelato a Brianna il suo segreto, ma è giunto il momento della verità. Così questa volta non sarà sola ad attraversare nuovamente la porta sul passato e andare in cerca del suo indimenticato sposo. Ma sono tanti gli interrogativi che la lacerano: Jamie l’ama ancora? O si è risposato? E che cosa avrà detto ai famigliari sulla sua scomparsa? La dottoressa Randall, già sopravvissuta a ben due passaggi, ritorna nelle Highlands del 1766…

Nonostante sia una saga ampia( 7 libri in America suddivisi in 15 in Italiano) l’autrice riesce a mantenerci attenti fino all’ultimo, con il fiato in sospeso per quello che succederà!

Se volete leggere il libro, sappiate che da questo punto in poi ci potrebbe essere SPOILER!( Non dite che non vi ho avvisati ;)) 

Il libro si apre nel 1746 con la battaglia catastrofica delle Highlands fino ad arrivare al 1766. Attraverso una sorta di flashback scopriremo cosa sia capitato a Jamie in questi anni. Infatti Brianna e Claire sono aiutate dallo storico Roger nell’ardua impresa. Claire non si ferma neanche un secondo e, dopo vari ripensamenti e il dover far fronte alle sue paure, torna indietro nel tempo alla ricerca del suo Jamie da cui è stata separata per ben 20 anni e che non conosce più come un tempo. Preparate i fazzoletti! 

Se tutto vi sembra che sia facile per questi due, sappiate che non sarà così! Hanno l’assurda capacità di infilarsi in ogni casino! Ma, diciamocelo, insieme formano una squadra formidabile! 

Incontreremo nuovi personaggi, gioiremo per la comparsa di altri( un po’ meno per alcuni!), e sorrideremo per i mille malintesi, conosceremo nuovi posti, attenderemo con ansia di poter riaprire il libro a fine giornata per scoprire cos’altro succederà. Insomma penso che la sorpresa sia la parola chiave dell’intera saga.

Il libro è costituito da 584 pagine( ma vi assicuro che sembrano decisamente meno!) ed è stato pubblicato dagli editori Teadue e Corbaccio. Lo trovate su Amazon in edizione Kindle(7,99€), in copertina rigida( 20,00€) ed in copertina flessibile( 9,35€).

Questo libro insieme a “la collina delle fate” costituiscono il libro ” Voyager” in lingua originale.

Anche questo libro mi ha tenuta incollata alle sue pagine, quindi non posso che dargli un meritatissimo 10.

Io vi auguro una buona settimana e una buona lettura. 

A presto, 

CiBì.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...